Archivi Autore: ecomagazine

Avatar

#CementoArricchito allo Sherwood Festival 2015

Lunedì 6 luglio 2015 ore 21:00 Un’inchiesta sulla devastazione ambientale delle grandi opere Cemento Arricchito Sherwood Festival 2015 Park Nord Stadio Euganeo Viale Nereo Rocco – Padova #sherwood15 Second Stage Stiamo facendo un viaggio nel paesaggio veneto, tra resistenze e devastazioni ambientali. Con il progetto d’inchiesta “Cemento Arricchito” stiamo raccogliendo le esperienze di chi resiste alle grandi opere che minacciano ...

Leggi Articolo »

Coltiviamo il gusto? Trentino, Expo e pesticidi

L’ultima pubblicazione di Greenpeace “Il gusto amaro della produzione intensiva di mele” non lascia spazio a dubbi: il settanta per cento dei pesticidi utilizzati per irrorare i meleti hanno livelli di tossicità molto elevati per gli esseri umani e per l’ambiente. L’intero rapporto è scaricabile dal sito di Greenpeace ed ha una valenza europea perché è il frutto di una ...

Leggi Articolo »

#Sherwood15 – Dai Territori al Pianeta. Respingere il Neoliberismo che distrugge

Martedì 7 luglio 2015 ore 20.00 Sherwood Festival 2015 Park Nord Stadio Euganeo Viale Nereo Rocco – Padova #sherwood15 Dai Territori al Pianeta Respingere il Neoliberismo che distrugge Second Stage – Presso lo stand Zoom Out Petrolio, cemento e OGM: questa è la ricetta che il neoliberismo impone per uscire dalla crisi. Per capire meglio cosa sta dietro al decreto ...

Leggi Articolo »

Guerrieri di legno e Comuni resistenti. #CementoArricchito #Trento

A Besenello (Tn) c’è un “guerriero contro la Pi.Ru.Bi”. È un guerriero di legno di cedro alto 3 metri, scolpito dall’artista Florian Grott, che dalla fine del 2014 sta ai margini della statale del Brennero, all’ingresso di Besenello, il Comune trentino dove dovrebbe innestarsi l’autostrada Valdastico Nord: il tratto di 19 km che manca alla A31 Vicenza – Trento, da ...

Leggi Articolo »

Il Clima del cambiamento

Da oggi fino al 2 giugno, a Trento, va in scena l’OltrEconomia Festival «A chi serve l’economia?”. Parte con questo interrogativo – da un milione di dollari – la seconda edizione dell’OltrEconomia festival, l’evento organizzato da associazioni, movimenti e realtà del volontariato sociale a Trento e in contemporanea con il Festival dell’Economia. L’OltrEconomia festival – dal 29 maggio al 2 ...

Leggi Articolo »

Trento – Al via il 29 maggio l’OltrEconomia Festival, il Clima del cambiamento

Il 30 maggio giornata dedicata ai conflitti ambientali. Dopo la grande partecipazione dello scorso anno le realtà più  significative dell’attivismo sociale, le organizzazioni, associazioni, comitati e le cittadine e i cittadini che in Trentino, Italia ed Europa si rendono protagonisti di proposte per un’economia equa e solidale, daranno vita alla seconda edizione dell’OltrEconomia Festival. Dal 29 maggio al 2 giugno ...

Leggi Articolo »

Grandi opere ad alta velocità. #CementoArricchito #Vicenza

“Realizzare interventi idraulici necessari per ridurre il rischio idraulico”. “Evitare la congestione del traffico nella zona della stazione Vicenza Tribunale”. “Evitare e prevenire criticità che dovessero generarsi per la realizzazione di opere nel sottosuolo”. “Si richiede che la realizzazione delle opere avvenga con fasi che consentano la minimizzazione degli impatti viari”, poiché “il progetto interferisce con i più importanti assi ...

Leggi Articolo »

Le grandi opere si rifanno il trucco?

Attraverso il nuovo Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, il Governo ci fa sapere che le politiche nazionali sulle grandi opere vanno subito riviste: riduzione drastica del numero, trasparenza, fine delle procedure di emergenza e delle varianti in corso d’opera, rinuncia alle realizzazioni con contraente generale; tutte scelte da attuare con strumenti diversi, dalle opzioni politiche alle norme urgenti, dalle misure ...

Leggi Articolo »

La Orte-Mestre rimane in pista: PD, Lega, NCD e FI votano contro il ritiro del progetto

Il Governo toglie dal DEF la Orte-Mestre, ma i partiti di maggioranza mantengono in pista la nuova autostrada. Ieri alla Camera erano infatti in votazione le mozioni parlamentari del Movimento 5 Stelle e di SEL che chiedevano il ritiro definitivo del progetto, e che se fossero state approvate avrebbero scritto la parola “fine” sulla Orte-Mestre. Peccato che PD, NCD e ...

Leggi Articolo »