Archivi Mensili: febbraio 2012

Due leggi di iniziativa popolare per il Veneto

Questa mattina, al Municipio di Mestre, il Comitato promotore ha presentato alla stampa due progetti di legge d’iniziativa popolare a livello regionale,”due proposte innovative – ha sottolineato Beppe Caccia – che insieme offrono una risposta alternativa ad una crisi dai pesantissimi effetti sociali anche qui in Veneto, una crisi che è innanzitutto crisi irreversibile di un modello di sviluppo che ...

Leggi Articolo »

Ponte San Nicolò: 3 marzo presidio contro la discarica di Roncajette!

30 anni di veleni possono bastare! Nonostante l’alluvione del 2 novembre 2010 con la rottura dell’argine destro del Bacchiglione proprio all’altezza della discarica di Roncajette, ACEGAS-APS non recede dal proposito di apportarvi altri rifiuti ed il 23 novembre scorso negli uffici della Regione a Venezia ha presentato il suo progetto alla commissione V.I.A. (valutazione di impatto ambientale), il cui parere ...

Leggi Articolo »

Una sentenza del TAR veneto che riconosce la legittimità dei comitati

lampadina

Il nostro commento In merito al ricorso proposto dal “Comitato Popolare Lasciateci Respirare“, dal Comitato “e Noi?” e da un gruppo di residenti, contro il progetto di “revamping” di Italcementi Monselice, nella sentenza n 803 del 2011 emessa da TAR del Veneto, riteniamo utile porre in evidenza il punto 4 che riportiamo. In questo passaggio si motiva la legittimità dei ...

Leggi Articolo »

Discariche illegali: l ‘Ue incrimina i rifiuti d’Italia

La Commissione europea ha aperto una procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per violazione delle norme comunitarie in tema di discariche di rifiuti. Dai dati in possesso dell’Organismo comunitario emerge infatti che 102 discariche (di cui 3 di rifiuti pericolosi), site in 14 regioni del territorio nazionale, non rispettano i requisiti di cui alla direttiva 1999/31/CE del 26 aprile 1999. ...

Leggi Articolo »

Rischio Grandi navi il nuovo canale aumenta l’erosione

Luigi D’Alpaos spiega il «no» allo scavo del Contorta «In laguna bisogna intervenire in modo naturale» «Un nuovo canale per le Grandi Navi in laguna avrebbe effetti disastrosi per l’erosione, che è già a livelli di emergenza. Io non ho dato e non darò il mio consenso». Luigi D’Alpaos, ingegnere idraulico dell’Università di Padova, è uno dei maggiori esperti di ...

Leggi Articolo »

No Pedemontana: il 17 marzo a Montecchio migliaia di manifestanti da tutto il Veneto

Si annuncia una primavera calda a Montecchio Maggiore. Il 17 marzo avrà luogo all’ombra dei Castelli una manifestazione contro la Pedemontana che vedrà la partecipazione dei comitati a difesa del territorio e del suolo pubblico da tutto il Veneto (no Pedemontana, no discarica di Malo, no Veneto City, No grandi Navi di Venezia, Comitato Difesa Salute Territorio etc.). «A nome ...

Leggi Articolo »

Crisi ambientale. Keynes non basta più

Non e possibile prospettare una via d’uscita in un quadro nazionale o continentale privo dei riferimenti ai vincoli e alle opportunità offerte dalla crisi ambientale. di Guido Viale L’orizzonte esistenziale delle nostre vite è dominato dalla crisi ambientale: non solo dai mutamenti climatici, che rappresentano ovviamente la minaccia maggiore; ma anche dalla scarsità di acqua e suolo fertile (non a ...

Leggi Articolo »

Perchè diciamo sì al biologico, ai cereali antichi e un netto NO agli OGM…

Ricerca cinese: il cibo ci cambia dentro e un commento del Prof Giuseppe Altieri tratto dal sito coltivarcondividendo.blogspot.com Da oggi la frase ‘L’uomo è ciò che mangia‘ potrebbe arricchirsi di nuovi significati in seguito alla scoperta fatta da un gruppo di ricercatori cinesi e pubblicata sulla rivista Cell Biology. Chen-Yu Zhang e colleghi dell’Università di Nanjiing hanno verificato che i microRNA, ...

Leggi Articolo »

I cantieri della Superstrada Pedemontana sono illegali!

Si è svolto questa mattina a Cornedo, piccolo comune nella Valle dell’Agno, un presidio promosso dai comitati che da anni si battono contro il progettto SPV Superstrada Padana Veneta, una grande opera inutile e costosa, devastante per l’ambiente e il paesaggio, che divora territorio e denaro pubblico. Oggi a Cornedo era presente il Commissario straordinario Vernizzi per la firma di ...

Leggi Articolo »