Archivi Mensili: aprile 2012

Reddito ed ecologia: due proposte di legge per il Veneto

Adesso possiamo metterci la firma. Le ultime formalità burocratiche sono state espletate e i moduli vidimati dall’ufficio protocollo della Regione Veneto sono già a disposizione del comitato promotore. L’obiettivo ora è quello di raccogliere nel tempo più breve possibile, le 5000 firme necessarie a far arrivare nell’aula del Consiglio regionale le due proposte di legge di iniziativa popolare. Nei prossimi ...

Leggi Articolo »

CLINI A PADOVA IL 5 MAGGIO: FACCIAMO SENTIRE LA VOCE DEI COMITATI

Sabato 5 maggio a Padova, per le 9.30 è atteso l’arrivo del Ministro Corrado Clini in occasione del Convegno sulla green economy promosso dal Comune. Senza entrare nel merito dell’iniziativa nel suo complesso, che presenta molti spunti e passaggi condivisibili, crediamo che i comitati e le associazioni che si battono per la difesa della salute e dell’ambiente, che chiedono il rispetto dell’esito ...

Leggi Articolo »

Incenerimento dei rifiuti nei cementifici: grazie Clini!

Si è svolto il 12 aprile, un Convegno proposto da Aitec-Confindustria (Associazione italiana tecnico economica cemento) dal titolo “Potenzialità e benefici dell’impiego dei combustibili solidi secondari (Css) nell’industria”. Lo studio commissionato dai produttori di cemento, ha fornito i dati sulle potenzialità dei Css derivati dai rifiuti urbani, da utilizzare in parziale sostituzione dei combustibili “tradizionali”, quali carbone e pet-coke. Va ...

Leggi Articolo »

Chernobyl all’ombra di Fukushima: l’energia nucleare oggi e in futuro

Sono passati 26 anni da quel 26 aprile 1986  quando a Chernobyl si è verificato il più grave incidente nucleare della storia fino alla catastrofe di Fukushima Daiichi nel 2011.  Per non dimenticare: Chernobyl in Fukushima’s shadow – nuclear energy today and in the future di Aleksandr Nikitin – traduzione di Charles Digges tratto da: http://www.bellona.org/ Ventisei anni sono passati ...

Leggi Articolo »

Vicenza 25 aprile: migliaia al Parco della Pace. E sulla falda un’assemblea partecipata!

Inquinamento della falda: nelle prossime settimane, continuerà la mobilitazione e la raccolta delle firme per presentare un esposto in procura e chiedere verità e giustizia per Vicenza. Vicenza: in migliaia al Parco della Pace e sulla falda un’assemblea partecipata! Dopo giorni di pioggia e freddo, oggi su Vicenza spendeva il sole. E migliaia di persone hanno deciso di passare il ...

Leggi Articolo »

TAV Venezia-Trieste. Presentazione secondo tracciato per l’alta velocità: iniziativa dei comitati!

All’ incontro di presentazione del nuovo progetto preliminare Alta Velocità Venezia-Portogruaro, svoltosi lunedì 23 Aprile 2012 presso il Centro Servizi della Provincia di Venezia, erano presenti i comitati e le associazioni che si battono contro questa “grande opera” inutile e devastante. Roberto Mauro, del Gruppo No Tav Portogruaro , è intervenuto durante l’incontro, ribadendo le ragioni del No: “sperpero di ...

Leggi Articolo »

No Pedemontana: il 28 aprile a Montecchio Precalcino tutti in piazza; a Cogollo un nuovo Comitato!

Un buco nell’acqua, anzi 8000 buchi nell’acqua. Questo è il numero dei pozzi perdenti che sono previsti lungo tutto il tracciato dell’Autostrada per il drenaggio delle acque meteoriche e che in caso di sversamento accidentale convoglieranno i liquidi tossici direttamente in falda, in particolar modo nell’area di Montecchio Precalcino che si trova appena al di sotto del piano campagna. Al ...

Leggi Articolo »

Padova: perchè l’ ULSS 16 utilizza ferri chirurgici usa e getta bruciati poi nell’ inceneritore?

Medici per l’ ambiente sezione di Padova e il Comitato Lasciateci Respirare Padova denunciano questo comportamento poco virtuoso e anacronistico. E’ argomento di questi giorni la campagna per la riduzioni dei prodotti usa e getta (sporte in stoffa al posto di quelle in plastica) e a tal proposito volevamo segnalare un comportamento poco virtuoso e anacronistico. Da circa due mesi ...

Leggi Articolo »

Porto Tolle. No al carbone di Enel e Regione Veneto!

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso della Regione Veneto che chiedeva che fosse annullata la sentenza con cui si azzera la valutazione d’impatto ambientale relativa al progetto di riconversione a carbone Enel, dato che la Regione stessa aveva modificato l’art. 30 della legge istitutiva del Parco del delta del Po, non piu’ vincolando la produzione di energia al ...

Leggi Articolo »