Logo petizione Brussa e Valle Vecchia

Valle Vecchia e Brussa beni comuni! Firma la petizione contro il mega villaggio turistico

Localizzata lungo la costa tra i centri urbani di Caorle e Bibione, La Valle Vecchia si caratterizza per essere un sito costiero non urbanizzato, ubicato tra le due note località  turistico-balneari.

Pur avendo subito negli ultimi 50 anni pesanti azioni di bonifica che hanno portato alla realizzazione della stessa “isola” di Valle Vecchia, il territorio ha mantenuto importanti valenze naturalistico-ambientali, soprattutto per la presenza tra l’arenile e la pineta di uno dei maggiori sistemi dunali litoranei del Veneto.
Proprio per la presenza di questo particolare habitat, Valle Vecchia  è stata riconosciuta dalla Comunità  Europea,  come Zona di Protezione Speciale e Sito di Importanza Comunitaria.
La valle Vecchia è una vera e propria oasi di circa 150 ettari per animali come ad esempio il gufo comune, la faina, la calandrella,  volpi, lepri, airone rosso, ecc

A confine con questo “paradiso della natura” il Comune di Caorle vuole realizzare un mega villaggio turistico da 6.750 posti letto favorendo di fatto un modello di turismo insostenibile e invasivo.
Il progetto è contenuto nel PAT (Piano di Assetto del Territorio) consultabile al sito http://www.comune.caorle.ve.it/index.php?area=3&menu=70&page=845

Se anche tu credi sia necessario fermare la distruzione del nostro territorio e impedire la realizzazione del Villaggio Turistico che distruggerebbe per sempre gli eccezionali valori ambientali che caratterizzano la Valle Vecchia e la Brussa,
FIRMA LA PETIZIONE al link: http://www.petizionepubblica.it/PeticaoVer.aspx?pi=P2012N28037

Logo petizione Brussa e Valle Vecchia