Archivi Autore: Riccardo Bottazzo

Riccardo Bottazzo
Sono un giornalista professionista, direttore di EcoMagazine. Mi ostino a vivere a Venezia e mi occupo di ambiente e di movimenti dal basso. E poi tante altre cose ancora...

Cinesi in rivolta contro lo sfascio ambientale

di Angela Pascucci – Le manifestazioni contro il degrado ambientale si moltiplicano e intensificano in Cina. Anche il premier Li Keqiang ha dichiarato ufficialmente guerra all’inquinamento nel marzo scorso, in occasione della riunione annuale dell’Assemblea del Popolo, prendendo definitivamente atto del guasto che affligge il paese. Viene allora da chiedersi quali siano i fronti di questa guerra davanti alle scene ...

Leggi Articolo »

Riapre la stagione crocieristica, la Preziosa fa “stumpft” e Venezia si prepara alla mobilitazione

Ci avevano raccontato che era impossibile. Avevano tentato di farci credere che un incidente in laguna fosse una eventualità “scientificamente” impossibile (senza considerare che qualsiasi fisico vi può confermare che “scientificamente” sta solo a significare “abbastanza probabile”). Avevano sostenuto che i nostri timori erano allarmismi di profani, di persone digiune della perfezione tecnica raggiunta dagli attuali sistemi computerizzati di navigazione. ...

Leggi Articolo »

Non si possono condannare comportamenti che tutelano la vita del pianeta e le prossime generazioni

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Art. 9 La Repubblica promuove… 0missis… Tutela il paesaggio … Omissis… Art. 32 La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività,   Sempre più spesso vengono messi in campo dispositivi repressivi contro i movimenti e le comunità resistenti che si oppongono alle scelte imposte dall’alto, caratterizzate dall’attacco al welfare e ai ...

Leggi Articolo »

“Un ambiente sano non si può barattare con qualche posto di lavoro. Ora tutti hanno capito che Porto Tolle è un bene comune”

Fa piacere  constatare che anche la magistratura, con la sentenza di lunedì scorso che ha visto la condanna degli ex amministratori di ENEL, abbia sancito quello che da molto tempo associazioni, comitati, cittadini andavano denunciando, e cioè che la centrale ENEL di Porto Tolle ha inquinato per molti anni creando un grave danno per l’ambiente e per la salute delle ...

Leggi Articolo »

La terra produce cibo, l’asfalto cosa produce? Giovedi 3 aprile manifestiamo a S. Tomio di Malo

Questa primavera,  i comitati Difesa Salute e Territorio Valle Agno/Alto Vicentino hanno compiuto sei anni. Il regalo di compleanno da parte di Sis (general contractor), Pedemontana Srl (soggetto concessionario), Renato Chisso (assessore Regionale alla Mobilità), Silvano  Vernizzi (commissario straordinario per l’emergenza traffico tra i comuni di Vicenza e Treviso, Amministratore delegato di veneto Strade e presidente della commissione Via) e ...

Leggi Articolo »

Porto Tolle: condannati gli ex amministratori di Enel per disastro colposo

A Porto Tolle ci fu un disastro ambientale colposo. Per anni, nonostante le denunce degli ambientalisti e dei comitati cittadini, la centrale che funzionò prima a zolfo e gasolio e poi, dal ’95, a orimulsion, avvelenò l’aria danneggiando il delicato ambiente del Delta del Po e causando gravi patologie alla popolazione e, in particolare, all’infanzia. Lo ha stabilito il tribunale ...

Leggi Articolo »

Arrivano gli orchi della Pedemontana. Gli ambientalisti si preparano alla mobilitazione

Giovedì 3 Aprile 2014 a Santomio di Malo (VI) arriveranno, come da comunicazione scritta di SIS (Ex concessionario ed ora General Contractor dell’opera) i tecnici di che effettueranno  le famigerate “entrate in possesso” dei terreni su cui passerà la Pedemontana Veneta. Non si tratta di espropri, ma di prese di possesso da parte di un’azienda privata di beni appartenenti ad ...

Leggi Articolo »

Friuli: controseminati a canapa i campi destinati all’Ogm

Il 25 marzo 2014 il Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato una moratoria di un anno che vieta le semine di mais OGM nel proprio territorio. Sappiamo bene, purtroppo, che tale provvedimento non fermerà le imminenti semine di mais geneticamente modificato. La cricca Fidenato – Dalla Libera nello stesso giorno in cui veniva approvata la moratoria la moratoria hanno annunciato infatti la ...

Leggi Articolo »

Passante Nord di Rovigo. Nuovo capitolo di una saga infinita

La notizia del ricorso al TAR presentato da Veneto Strade contro il provvedimento di vincolo culturale apposto dal Ministero dei Beni Culturali sull’area dell’ex Poligono di tiro ha dell’inverosimile! Un ente a totale partecipazione pubblica decide autonomamente, tramite il suo Direttore, Ing. Silvano Vernizzi (già Presidente e poi A.D. di Veneto Strade e, allo stesso tempo, Segretario regionale alle Infrastrutture) ...

Leggi Articolo »

In difesa della Piave. Un incontro a Pieve di Cadore

Sabato 29 marzo dalle ore 9.15, presso l’auditorium Cos.Mo di Pieve di Cadore (BL), si svolgerà l’incontro pubblico “Corsi e Ricorsi” sul tema dell’iper-sfruttamento del bacino della Piave. Molti i relatori che si susseguiranno nel corso della mattinata , i quali contribuiranno con i loro interventi a disegnare un quadro completo sullo stato di salute della Piave e dei sui ...

Leggi Articolo »