Sabato 14 ottobre – Stop Cementeria – Si al Parco

No alla combustione dei rifiuti 2021 – Stop Cementeria – Si al Parco
Sabato 14 ottobre ore 15.30 Piazza San Marco Monselice. Sit-in con microfono aperto

Ad un anno dalle grandi mobilitazioni contro il progetto di utilizzo del CSS e dei rifiuti nella cementeria di Monselice , torniamo in piazza.
Il gruppo Buzzi-Unicem Produttore di un combustibile realizzato con i rifiuti, ha recentemente acquistato la Cementeria di Monselice con l’intenzione dichiarata di proseguire l’attività almeno al 2029, invece che al 2021 come previsto dall’attuale autorizzazione.
La popolazione ha pagato e continua a pagare un caro prezzo a causa anche di questo impianto altamente inquinante non solo con impatto contaminante su un vasto territorio ma anche collocato a ridosso delle scuole.
I cittadini hanno il diritto di poter decidere sul futuro del proprio territorio, chiediamo che sia convocato subito un tavolo di concertazione per impedire la combustione e l’utilizzo dei rifiuti, stabilire definitivamente il termine delle attività della Cementeria e la ricerca di soluzioni occupazionali alternative per i lavoratori.
Chiediamo per Monselice e dintorni un futuro migliore di quello avuto finora

Un futuro che parli di salute, di turismo, di sostenibilità ambientale
Un futuro innovativo e soprattutto lungimirante
Un futuro che tuteli il nostro Parco Colli e il nostro territorio

TUTTI I CITTADINI SONO INVITATI A PARTECIPARE per avere maggiori informazioni sulla situazione attuale e per confrontarci sugli scenari futuri del nostro territorio.

 

Comments are closed.