Aria

Via le navi da crociera dalla laguna a tutela della salute umana e per far rientrare gli inquinanti dell’aria nei limiti di legge

Cittadini per l’aria onlus con Ambiente Venezia, e Comitato No Grandi Navi-Laguna bene comune, Ecoistituto del Veneto Alex Langer, Italia Nostra (Venezia), Movimento dei consumatori (Venezia), We are here Venice Venezia 16 giugno 2017 “Via le navi da crociera dalla laguna a tutela della salute umana e per far rientrare gli inquinanti dell’aria nei limiti di legge.” Con il referendum di ...

Leggi Articolo »

Una nube nera nera sui cieli di Roma. Facciamo finta di niente?

Cinque giorni dopo, si viene a sapere che ci avevano ragione gli ambientalisti. Quel fumo sprigionatosi dal deposito dell’Eco X di Pomezia e che, nella mattinata di venerdì 5 maggio, ha invaso i cieli di Roma conteneva anche diossina e amianto. “Avevamo già avuto delle segnalazioni nei giorni precedenti all’incendio – aveva dichiarato all’Ansa il presidente di Legambiente Lazio, Roberto ...

Leggi Articolo »

On line il nuovo sito del comitato No Biomassa a Nove

Gli amici del comitato No Biomassa a Nove (Vicenza), ci informano dell’apertura del loro nuovo sito che segnaliamo con piacere ai nostri lettori ed inseriamo nella lista dei siti amici. Potete trovarlo a questo link No Biomassa a Nove Tra i contributi, potete trovare interessanti aggiornamenti sulla loro battaglia ambientalista come l’andamento dell’interrogazione ad opera della deputata Mara Bizzotto in ...

Leggi Articolo »

Il gasdotto for dummies. Ovvero, perché noi stiamo dalla parte degli ulivi

Ulivi contro manganelli? Noi stiamo dalla parte degli ulivi. Anche perché i manganelli scendono sempre in campo quando le altre argomentazioni non convincono. Reprimere e criminalizzare, è un buon sistema per evitare di dare risposte. Soprattutto quando le risposte non ci sono o sono ben diverse da quelle che la propaganda ufficiale cerca di propinarci.  In gergo tecnico, si chiamano “bugie”. Ecco ...

Leggi Articolo »

Marcia per l’aria pulita

 Domenica 12 Marzo partecipate alla Marcia per l’aria pulita, promossa dal Comitato No Biomassa a Nove. La partenza è prevista per le ore 10:00 con ritrovo davanti al chiosco del Parco Oasi del Brenta in quartiere Crosara (poco prima dell’eco-centro), per poi proseguire fino a raggiungere Piazza De Fabris.  Questa camminata collettiva vuole per noi essere l’occasione di esprimere a gran voce un unico concetto:  NO ALL’INQUINAMENTO ...

Leggi Articolo »

Il luogo più inquinato del mondo? Il ponte di una nave da crociera!

E poi c’è chi va in crociera per “respirare aria buona”! Tutto il contrario, invece. Lo testimonia una ricerca condotta dai tecnici del Nabu (Naturschutzbund Deutschland), una delle maggiori organizzazioni ambientaliste tedesche, e diffusa in Italia dall’associazione Cittadini per l’Aria.  Sul ponte passeggeri di una comune nave da crociera sono presenti concentrazioni di microparticelle fino a 200 volte superiori ai ...

Leggi Articolo »

Mobilitazione antismog

SABATO 14 GENNAIO ORE 11.30 PIAZZALE PARMESAN MARGHERA MOBILITAZIONE ANTISMOG DI COMITATI E ASSOCIAZIONI Da mesi una cappa impressionante di smog ammorba l’aria della Pianura Padana, una delle regioni più inquinate del mondo! Particolarmente grave è la situazione in Veneto e nell’area metropolitana di Venezia. I livelli di polveri sottili e ultrasottili (PM10 e PM 2,5) registrano continui sforamenti dei ...

Leggi Articolo »

Respiriamo aria pericolosa per la salute umana! La salsola scrive al sindaco di Venezia

Il Gruppo per la salvaguardia dell’ambiente “La Salsola”, esattamente come un anno fa, ritorna a scrivere al Sindaco di Venezia quale autorità sanitaria comunale responsabile per denunciare l’insopportabile pessima qualità dell’aria causata dalla presenza elevata non solo di polveri sottili, ma anche di altre sostanze pericolosissime per la salute umana. L’incapacità a predisporre ed attuare un serio, scientifico e determinato ...

Leggi Articolo »

Monselice si ribella! No alla trasformazione del cementificio in inceneritore

Mille, duemila, tremila… o i soliti 15? Ognuno avrà i suoi numeri e le sue interpretazioni. Cosa certa è che si trattato di  un corteo bello, colorato, partecipato, determinato, un po’ come lo avevamo pensato e auspicato. Solo l’impegno di tantissime persone ha permesso di giungere a questo importante risultato, capace di segnare un passaggio storico nella difesa della salute ...

Leggi Articolo »