News

I BLITZ ESTIVI DELLA REGIONE VENETO: POLO LOGISTICO DI GIARE-DOGALETTO

C.S. RETE NO-AR 29/06/2012 – Per la Riviera del Brenta si ripete lo stesso film dell’anno scorso, quando si è verificata la sorprendente accelerazione delle procedure di approvazione per Veneto City. Nuova speculazione, solita procedura: per il 2012 il sequel della Regione Veneto si chiama POLO LOGISTICO, un’altra speculazione senza il rispetto delle normative ambientali.   Rete No-AR lancia l’allarme ...

Leggi Articolo »

ANDIAMOCI PIANO !! ALTA VELOCITA’ E GRANDI OPERE

Dai No TAV della Val di Susa ai comitati sorti nella nostra regione; incontro/dibattito per un’iniziativa permanente, scientifica, giuridica e culturale di informazione e mobilitazione.  Intervengono: Fulvio Aurora (Medicina Democratica): introduzione Marco Simionato: TAV VeneziaTrieste Davide Scano: Tessera City Luciano Mazzolin: grandi navi a Venezia Mattia Donadel: Veneto City Francesco Celotto: Superstrada Pedemontana Veneta Daniele Toniolo (CIA): agricoltura e grandi ...

Leggi Articolo »

RIFIUTI, BENE COMUNE Buone pratiche a confronto per una gestione sostenibile dei rifiuti

giovedì 7 giugno 2012, ore 20.30 – Aula Magna scuola S.G. Bosco – Santorso incontro con EZIO ORZES assessore di Ponte nelle Alpi (Belluno) ALESSIO CIACCI assessore di Capannori (Lucca) Il comitato Alto Vicentino Ricicla promuove con il sostegno dell’ amministrazione comunale di Santorso un momento di approfondimento pubblico sul tema dei rifiuti, nella consapevolezza che oggi la pianificazione di ...

Leggi Articolo »

Venezia non s’inchina alla Divina – Manifestazione silenziosa

Oggi 2 giugno alle ore 07.00 del mattino, manifestazione silenziosa sulle rive del Bacino San Marco e del Canale della Giudecca, Venezia. All'ingresso in laguna della MSC Divina, appaiono striscioni No Grandi Navi: "Laguna Bene Comune"; "Huge ships make Venice sink"; "Big ship...you're killing me". E' ancora possibile firmare la petizione popolare contro il transito delle grandi navi da crociera nella laguna di Venezia (http://www.petizionionline.it/petizione/petizione-popolare-fuori-dalla-laguna-le-navi-incompatibili/6937 ).

Leggi Articolo »

Mose: chi controlla i controllori?

Sulla triste vicenda del Mose, è emblematica la risposta che ha dato il presidente della Mantovani alla domanda “funzionerà il discusso sistema della paratie mobili?” Con l’intento di rassicurarci tutti, Piergiorgio Baita ha ribadito che “questa è una certezza scritta col sangue. Perché se il Mose non funziona la Mantovani fallisce”. Non possiamo fare a meno di notare che, con tutto ...

Leggi Articolo »

Reddito minimo di cittadinanza – Conversione ecologica dell’economia

Parte oggi 26 maggio a Padova e provincia la raccolta di firme per la presentazione in Regione Veneto delle due proposte di legge di iniziativa popolare sul reddito minimo di cittadinanza e sulla riconversione ecologica dell’economia. A sostegno dell’importante iniziativa che, in contemporanea, sta partendo anche in tutte le altre province della Regione, è stato istituito nei giorni scorsi un ...

Leggi Articolo »

ANTENNE, TELEFONINI E LORO IMPATTO SULLA SALUTE – 30 MAGGIO CONFERENZA A MONSELICE

  Nel territorio comunale di Monselice, ci sono sei nuove richieste avanzate dalle varie compagnie telefoniche, tutte protocollate tra fine luglio 2011 e febbraio 2012. 1. LA NUOVA ANTENNA DI VIA GRANZETTE. La richiesta per il “rilascio dell’autorizzazione” della Telecom, al fine di istallare un palo poligonale alto 33 metri, risale al 29/07/2011. Ai primi di febbraio, quando i cittadini ...

Leggi Articolo »

Quartieri finiti sott’acqua, l’idrovora non è servita

La struttura di Voltabarozzo, costata un milione e 700 mila euro e inaugurata pochi mesi fa, non ha evitato gli allagamenti. Micalizzi: «Tubature troppo piccole» Il costo totale dei lavori è elevato: tra investimenti realizzati (idrovora) e in fase di completamento (fognature e vasche di laminazione) la cifra totale sfiora i cinque milioni di euro. «I cittadini grazie alle loro ...

Leggi Articolo »

La repubblca siamo noi .. Dal Veneto a Roma il 2 giugno

La repubblica siamo noi Ad un anno dai referendum il Forum italiano propone di tornare in piazza per l’attuazione del risultato referendario, per la riappropriazione sociale e la tutela dell’acqua e dei beni comuni, per la pace, i diritti e la democrazia, per un’alternativa alle politiche d’austerità liberista del Governo e dell’Europa. Nella nostra regione un anno fa siamo stati ...

Leggi Articolo »