La ex-discarica di Rubano (PD)

Una discarica “dimenticata” alle Moiacche

Alle Moiacche, nel comune di Rubano (PD), è stata scoperta una ex-discarica comunale chiusa nei primi anni ’80 della quale tutti sapevano ma senza documentazione storica relativa e sulla quale non è mai stato fatto del monitoraggio. Negli anni a seguire fu “dimenticata” sotto un campo di mais.
Le verifiche condotte dalla Dottoressa Marina Lecis hanno evidenziato valori ambientali molto critici oltre ad essere state di aiuto al comitato che si è costituito per seguire la questione, e che si pone come obiettivi la bonifica dell’area, l’analisi della falda acquifera e dei terreni intorno alla discarica per garantire che le produzioni degli agricoltori e le produzioni familiari dei cittadini che abitano vicino alla discarica siano sicure e sane e non contaminate, in modo tale che ci sia la garanzia che non sussistano problemi per la salute dei cittadini stessi. Obiettivo del comitato è che il Comune si facesse carico dei costi delle analisi periodiche, che risulterebbero onerose per i cittadini, e che fossero eseguite dal Centro Analisi di Rubano che ha la fiducia del comitato e che nel caso fosse riscontrato qualcosa di negativo si intervenisse con estrema urgenza.
Terzo obiettivo del comitato è trovare i responsabili perchè a tante domande non sono state ancora date delle risposte.

Qui l’intervista completa a Samantha Della Libera, ex consigliera comunale di Rubano che con la sua iniziativa ha iniziato a far luce sulla vicenda :