Legge Rifiuti Zero, terzo Firma Day: obiettivo centomila firme. 29 e 30 giugno in tutte le piazza d’Italia

               

Continua in tutta Italia la raccolta delle firme per la Legge di Iniziativa  Popolare Rifiuti Zero. Raggiunta la quota delle 50mila firme necessarie a presentare la legge a settembre il terzo Firma Day serve a raddoppiare  la cifra: l’obiettivo è centomila.

Il 29 e il 30 giugno in moltissime piazze e città italiane gli attivisti  di Rifiuti Zero allestiranno eventi e banchetti di raccolta firme.

La parola d’ordine delle due giornate è partecipazione, una delle parole chiave della Legge Rifiuti Zero. Partecipazione significa  che ognuno di noi, a partire della sottoscrizione della Legge, può  entrare a far parte con coscienza civica e consapevolezza del processo  di riduzione dei rifiuti per una società più pulita e più giusta.  Partecipazione vuol dire anche essere aperti alle idee dei cittadini e  dell’associazionismo: sono oltre 400 le realtà che in tutta Italia  stanno mettendo il loro impegno e il loro lavoro per la Legge Rifiuti  Zero, segno di un paese che vuole migliorare e crescere, senza  inceneritori e maxi discariche.

29 e 30 giugno  obiettivo centomila firme. Riscrivere il futuro, oggi puoi.

 A Padova la raccolta firme verrà effettuata presso lo Sherwood Festival  (parcheggio nord stadio Euganeo) dalle ore 21 alle ore 24 del 29 e 30  giugno, a cura del comitato “Lasciateci respirare”.