Tag Archivi: Grandi opere

CAV, Passante di Mestre e Cassa Depositi e Prestiti

un articolo di Antonio Tricarico di Re:Common La Cassa Depositi e Prestiti tiene la bocca chiusa sul Passante di Mestre Sollecitati da Opzione Zero che si batte contro la devastazione dei territori tra le province di Padova e Venezia, Re:Common ha recentemente fatto richiesta alla Cassa depositi e prestiti di accesso agli atti concernente il prestito concesso alla società CAV, ...

Leggi Articolo »

Caccia: “Anche l’ombra della mafia, sul Mose e sul Consorzio Venezia Nuova”

Era noto come “l’uomo delle cerniere del Mose”, quel Mauro Scaramuzza, amministratore delegato della Fip di Padova, arrestato ieri dai carabinieri assieme a Gioacchino Francesco La Rocca, figlio del capomafia “Ciccio” La Rocca, nell’ambito dell’inchiesta per la cosiddetta “variante Caltagirone”. Un “uomo cerniera” in tutti i sensi, considerato che se la ricostruzione della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Catania ...

Leggi Articolo »

CONFERENZA: L’INSOSTENIBILE PESANTEZZA DELLA CRESCITA

 ” L’INSOSTENIBILE PESANTEZZA DELLA CRESCITA: IN CAMBIO DI COSA SACRIFICHIAMO TERRITORIO, SALUTE, TEMPO, BENESSERE ? ALTERNATIVE E SOLUZIONI PRATICABILI” > > I relatori saranno Maurizio Pallante (presidente del Movimento per la Decrescita Felice) e Don Albino Bizzotto (fondatore “Beati i Costruttori di Pace”). > > La conferenza avrà luogo sabato 21 settembre, alle ore 21.00  presso la SALA POLIFUNZIONALE S.CARLO > via ...

Leggi Articolo »

Una tangenziale per la Giudecca

A luglio, quando è stata avanzata per la prima volta, l’idea di realizzare una tangenziale d’acqua per Grandi Navi proprio a ridosso della Giudecca sembrava uno scherzo. Ed invece, la proposta avanzata dal deputato di Scelta Civica Enrico Zanetti sta prendendo corpo e sarà uno dei quattro progetti alternativi al passaggio in Bacino in discussione. In altre parole, la tangenziale ...

Leggi Articolo »

Il Consiglio di Stato blocca l’elettrodotto Terna in Riviera del Brenta

Una storica sentenza del Consiglio di Stato contro l’arroganza del colosso dell’energia che, nonostante una pendenza in appello, continuava con gli espropri, le occupazioni d’urgenza e la prosecuzione dei lavori dell’elettrodotto aereo da 380kV tra le provincie di Padova e Venezia. Il progetto di Terna contestato, cosiddetto “Dolo-Camin,” di cui si chiede a gran voce l’interramento, prevede la realizzazione di ...

Leggi Articolo »

Manifestazione No Grandi Navi – No Grandi Opere, 7-8-9 Giugno 2013 – IL PROGRAMMA

Il campo-base, le iniziative e gli incontri si concentreranno in un impianto polisportivo* (Sacca Fisola, vedi mappa) datoci in concessione per l’evento,  secondo uno spirito informale e famigliare. Lo spazio sarà strutturato in una zona camping (docce e bagni), una zona ristoro (mensa della polisportiva a prezzi modici e “rinfreschi” gratuiti), una zona espositiva dove ogni comitato potrà allestire un proprio punto informativo, una zona relax dove si esibiranno ...

Leggi Articolo »

Nuova autostrada Orte-Mestre- Rompiamo il silenzio

CONVEGNO NAZIONALE di RETE STOP ORTE-MESTRE RAVENNA 25 MAGGIO 2013 – dalle ore 10:00 alle ore 17:30 Casa Melandri sala D’Attorre, via Ponte Marino 2 È di questi giorni l’annuncio del neo-ministro Lupi secondo cui la Nuova Romea Commerciale (E45-E55 Orte-Mestre) sarebbe la seconda opera “prioritaria” del Paese dopo le dighe del Mose. Come c’era da aspettarsi, Lupi si pone ...

Leggi Articolo »

Sabato 18 MAGGIO: le ragioni della MANIFESTAZIONE alla CAV

Sabato 18 maggio alle ore 9.00 comitati e cittadini sono chiamati a mobilitarsi presso la sede della C.A.V.  (Concessioni Autostradali Venete – Via Bottenigo, 64/A 30175 – Marghera). Nei mesi scorsi, i preannunciati esorbitanti rincari dei pedaggi autostradali per la tratta Padova-Mestre hanno fatto scattare l’inignazione e la protesta di vari comitati della Riviera del Brenta e del miranese. La ...

Leggi Articolo »

L’8 e 9 giugno TUTTI a VENEZIA!

Giornate internazionali di lotta contro le grandi navi e le grandi opere  A Venezia, circa trent’anni fa, nasceva la madre di molte anomalie: la concessione unica da parte dello Stato al Consorzio Venezia Nuova dei lavori di salvaguardia. Il Consorzio ha potuto così dragare a favore di un ristretto gruppo di imprese private miliardi di euro di fondi pubblici, solo in parte confluiti ...

Leggi Articolo »

I NO che migliorano l’ambiente

Martedì 14 maggio presso il Centro Sociale Bruno Dibattito con esperienze territoriali di lotta contro le grandi opere e le servitù militari  Connettersi e relazionarsi su terreni differenti ma allo stesso tempo così simile  forse diventa una delle pratiche fondamentali per reagire alle  devastazioni dei nostri territori. Connettersi significa riflettere,  ragionare in comune e verso il comune. Connettersi significa camminare  ...

Leggi Articolo »