Acqua

Fermiamo i corrotti e i devastatori della Laguna!

La sentenza del TAR del Veneto del 29 luglio 2015 ha definitivamente bocciato il dannoso progetto dell’Autorità Portuale di scavare il Canale Contorta – Sant’Angelo come via d’accesso alternativa in Marittima delle grandi navi da crociera. Ma i devastatori della Laguna non si arrendono: un nuovo accordo tra il neo Sindaco Brugnaro e il Presidente dell’A.P. Costa, che avrebbe il placet ...

Leggi Articolo »

Partecipare per tutelare. Alla Mostra del Cinema un docu-progetto per Pantelleria

di Maria Fiano – Alla Mostra del Cinema di Venezia succedono sempre tante cose. Capita così di trovarsi sulla Terrazza Biennale tra il mare e il palazzo del Casinò ad assaporare (oltre ai vini) parole che ci piacciono: Patrimonio da tutelare, Partecipazione, Pantelleria. Due giovani cineasti, un promotore turistico che non ama definirsi così e un gruppo di pescatori mettono ...

Leggi Articolo »

Inutile, devastante, costosissimo: ecco il Mose. La prova generale per il sistema di tangenti legato alle Grandi Opere. #CementoArricchito #Venezia

Tutto cominciò con la grande alluvione del ’66. In una sola giornata, la Venezia dei Dogi, la Serenissima Repubblica, la Dominante dei mari, apparve agli occhi del mondo per quello che effettivamente era: la città più fragile di questa terra. Quella stessa laguna che per secoli l’aveva cullata e protetta, adesso, devastata e stravolta dalle grandi manomissioni d’inizio secolo – ...

Leggi Articolo »

La Goletta Verde lancia la campagna “Don’t waste Venice”

Una “scoassa” ogni tredici metri di canale è decisamente troppo. Senza contare che là, dietro la barena, dove butta la corrente, le stesse “scoasse” formano delle vere e proprie isola galleggianti. Regni incontratati di pantagane e di “magoghe” sparpagliarifiuti. Più al largo, dopo le dighe delle bocche di porto, la situazione non migliora. In ogni chilometro quadrato di Adriatico galleggiano 27 ...

Leggi Articolo »

#stopseadrilling Per dire basta alle trivellazioni in Adriatico

Goletta Verde di Legambiente lancia la campagna internazionale  #nooil Nel Veneto, quattro iniziative contro le trivellazioni in Adriatico a Bibione, Jesolo, Caorle e Rosolina Fermare la folle corsa all’oro nero e difendere il mare e le coste dell’Adriatico dall’assalto delle compagnie petrolifere. Goletta Verde quest’anno salpa dalla Croazia per creare un fronte comune contro le trivellazioni petrolifere nell’Adriatico, a partire ...

Leggi Articolo »

Cambiamo il sistema, non il clima!

Manifesto per la giustizia sociale, ambientale, climatica ed economica verso Parigi 2015 Noi cittadini, cittadine e comunità di un’Europa che vogliamo dei popoli e dei diritti, non più fondata sul mercato e sulla mercificazione d’ogni aspetto delle nostre vite, consapevoli della nostra condizione di esposti ai rischi ambientali derivanti da un modello produttivo che ha superato i limiti ecologici del pianeta, ...

Leggi Articolo »

Una diga sull’Adige. Inutile e costosa per la collettività, massacrante per l’ambiente, ma vantaggiosissima per chi la fa!

di Francesco Miazzi  e  Christianne Bergamin * – La Lagarina Hydro di Limena ha presentato alla Regione Veneto l’istanza per l’autorizzazione e la concessione per derivazione di acque pubbliche per uso idroelettrico dal fiume Adige. Si tratta, in sostanza, di un passaggio propedeutico al progetto di costruzione di una diga sull’Adige tra Badia Polesine (Rovigo) e Terrazzo (Verona), in località Rosta (a ...

Leggi Articolo »

Il clima del cambiamento. #OltreEconomia Festival

Duecento metri più in là, dietro un cordone di polizia da 800 mila euro (tanto è costata la protezione della sua persona nell’ultima visita a Venezia), c’era il premier Matteo Renzi. Il presidente del consiglio era a Trento per parlare di economia. E a Trento ci siamo andati anche noi, per parlare di economia. Ma dai luccicanti saloni del Festival ...

Leggi Articolo »

Il Clima del cambiamento

Da oggi fino al 2 giugno, a Trento, va in scena l’OltrEconomia Festival «A chi serve l’economia?”. Parte con questo interrogativo – da un milione di dollari – la seconda edizione dell’OltrEconomia festival, l’evento organizzato da associazioni, movimenti e realtà del volontariato sociale a Trento e in contemporanea con il Festival dell’Economia. L’OltrEconomia festival – dal 29 maggio al 2 ...

Leggi Articolo »

Trento – Al via il 29 maggio l’OltrEconomia Festival, il Clima del cambiamento

Il 30 maggio giornata dedicata ai conflitti ambientali. Dopo la grande partecipazione dello scorso anno le realtà più  significative dell’attivismo sociale, le organizzazioni, associazioni, comitati e le cittadine e i cittadini che in Trentino, Italia ed Europa si rendono protagonisti di proposte per un’economia equa e solidale, daranno vita alla seconda edizione dell’OltrEconomia Festival. Dal 29 maggio al 2 giugno ...

Leggi Articolo »