Comunicati

Spolveriamoci. Appello alla costruzione di un sit in davanti la sede Arpav di Mestre, sabato 23 gennaio alle ore 11

Al di là di alcuni passi in avanti sul piano del coordinamento istituzionale tra enti per la creazione del comitato di coordinamento ambientale contro lo smog, sempre che non diventi una scatola vuota nel momento in cui non definisce il piano della mobilità urbana nazionale , il vertice tra governo ,regioni, sindaci di qualche settimana fa si è dimostrato assolutamente ...

Leggi Articolo »

NO allo SGOMBERO di AltragricolturaNordEst. Perchè il cibo non è merce

 AltragricolturaNordEst, attiva da anni sul territorio padovano, è una delle più importanti e vitali esperienze di un modo altro e diverso di produzione e consumo; perché opera al di fuori delle logiche delle multinazionali e della grande distribuzione, perché il cibo -esattamente come l’acqua- non è una merce! Così, da più di tre anni è anche uno degli “Sportelli”  dell’Acqua Bene Comune, oltre ...

Leggi Articolo »

Uno sguardo indietro per mirare l’orizzonte

Comunicato del centro sociale Zona 22 e del Lab 61 sulla vittoria contro Ombrina mare Era il 29 marzo quando il centro sociale occupato zona22 a San Vito Chietino decideva di ospitare l’assemblea pubblica contro il progetto, da poco tornato in auge, di Ombrina mare2. L’avevamo definita una scommessa. Non era facile immaginare che il popolo abruzzese si potesse rimettere in ...

Leggi Articolo »

Abc: #Veneziaciricevi?!

Domenica 13 dicembre, ad un mese dall’inizio del conto alla rovescia della campagna #AdessoBastaCentrali, saliremo sul Col Visentin, per rendere visibile, anche da Venezia, sede della Regione Veneto, la nostra determinazione in difesa dei fiumi, dei torrenti e dei rii del bellunese, messi sotto attacco dagli speculatori dell’idroelettrico. Una determinazione condivisa, in questi anni, da un fronte sempre più ampio di cittadini e ...

Leggi Articolo »

Marcia per il clima. Anche Rovigo deve cambiare

Lunedì prossimo, 30 novembre 2015, si aprirà a Parigi la 21^ Conferenza delle Parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. Da questo incontro ci si attende il raggiungimento di uno storico accordo vincolante e universale sul clima, accettato da tutte le nazioni. I cambiamenti climatici, oltre a produrre gravi danni ambientali ed economici e tensioni politiche e sociali, sono ...

Leggi Articolo »

Al Morion, l’Atlante italiano dei conflitti ambientali

I conflitti ambientali costituiscono uno degli aspetti più importanti dell’azione politica dei movimenti in molti territori, in grado di mobilitare migliaia di persone. Parlare di ambiente oggi, significa non solo tutelare la salute e la vita di un territorio, ma anche contrastare un sistema che si basa sullo sfruttamento delle risorse e sulla cementificazione, e il suo diretto corollario: malaffare, ...

Leggi Articolo »

ABC, Adesso Basta Centrali!

Al via la “mobilitazione permanente” con la nuova campagna del Comitato Bellunese ABC contro l’iper-sfruttamento idroelettrico. Adesso Basta Centrali! La nostra pazienza ha un limite e la Regione Veneto l’ha ampiamente superato. Mentre nuove richieste per nuove concessioni idroelettriche si vanno a sommare alle oltre 150 già pendenti, la Regione Veneto ancora non ha preso in mano la questione per andare ...

Leggi Articolo »

Ce l’hai il coraggio di difendere il tuo Paese?

Abbiamo bisogno di te per fermare il mostro che continua a divorare suolo, territorio e paesaggio.   Questo mostro è insaziabile: oltre il 20% delle nostre coste è ormai cemento o asfalto. Nelle Marche e in Liguria il 40%. Il 30% delle aree non montuose della Valle d’Aosta è irrimediabilmente perduto,  il 20% di quelle delle Lombardia, il 17% della Campania (dati ...

Leggi Articolo »

Il caso Mose sotto esame del Tribunale Permanente dei Popoli

Il 22 ottobre, presso il Tribunale di Venezia, si apre il processo per lo scandalo Mo.S.E., dove la nostra Associazione AmbienteVenezia si è costituita come parte civile. Gli ultimi 12 imputati eccellenti (tra gli altri l’ex ministro Matteoli, l’ex Sindaco Orsoni, l’ex euro- parlamentare L. Sartori, l’ex Presidente del Magistrato alle Acque, etc.), che non hanno patteggiato uscendo di scena ...

Leggi Articolo »