Tag Archivi: Riviera del Brenta

Balasso, Bertelli e Paolini per la Riviera del Brenta

Sabato 26 luglio dalle 17.15 un evento speciale su un palco costruito nei campi, accanto alle macerie. Tutto il ricavato alle famiglie colpite dalla tromba d’aria TORNADO RIVIERA DEL BRENTA BALASSO, BERTELLI E PAOLINI ASSIEME PER NON DIMENTICARE Ingresso libero con offerta obbligatoria. In caso di maltempo l’evento viene spostato al 27 settembre Sono passati più di due mesi da ...

Leggi Articolo »

La Orte-Mestre rimane in pista: PD, Lega, NCD e FI votano contro il ritiro del progetto

Il Governo toglie dal DEF la Orte-Mestre, ma i partiti di maggioranza mantengono in pista la nuova autostrada. Ieri alla Camera erano infatti in votazione le mozioni parlamentari del Movimento 5 Stelle e di SEL che chiedevano il ritiro definitivo del progetto, e che se fossero state approvate avrebbero scritto la parola “fine” sulla Orte-Mestre. Peccato che PD, NCD e ...

Leggi Articolo »

E45-E55. Da Orte a dove?

È quello che ci chiediamo in molti in questo inizio di primavera, viste le posizioni intransigenti di due dei principali Comuni veneti che dovrebbero “accogliere” l’arrivo della nuova autostrada, detta Orte-Mestre. Un nome sbagliato sin dall’origine –  giacché l’innesto sulla A4 non è previsto a Mestre, ma precisamente in località Roncoduro nel comune di Pianiga – e che oggi sembra ...

Leggi Articolo »

Esposto Europeo su Passante di Mestre e CAV

OpzioneZero, Re-Common e Counter Balance presentano esposto agli organismi di controllo Europeo sui finanziamenti per il Passante di Mestre e sulla gestione di CAV. Si chiede a OLAF di indagare su possibili episodi di corruzione nella costruzione dell’opera e di verificare i recenti finanziamenti della BEI e di Cassa Depositi e Prestiti a CAV SpA. La Giunta Zaia e il CDA di CAV hanno responsabilità pesantissime.

Leggi Articolo »

CAV, Passante di Mestre e Cassa Depositi e Prestiti

un articolo di Antonio Tricarico di Re:Common La Cassa Depositi e Prestiti tiene la bocca chiusa sul Passante di Mestre Sollecitati da Opzione Zero che si batte contro la devastazione dei territori tra le province di Padova e Venezia, Re:Common ha recentemente fatto richiesta alla Cassa depositi e prestiti di accesso agli atti concernente il prestito concesso alla società CAV, ...

Leggi Articolo »

Il Consiglio di Stato blocca l’elettrodotto Terna in Riviera del Brenta

Una storica sentenza del Consiglio di Stato contro l’arroganza del colosso dell’energia che, nonostante una pendenza in appello, continuava con gli espropri, le occupazioni d’urgenza e la prosecuzione dei lavori dell’elettrodotto aereo da 380kV tra le provincie di Padova e Venezia. Il progetto di Terna contestato, cosiddetto “Dolo-Camin,” di cui si chiede a gran voce l’interramento, prevede la realizzazione di ...

Leggi Articolo »

Sabato 18 MAGGIO: le ragioni della MANIFESTAZIONE alla CAV

Sabato 18 maggio alle ore 9.00 comitati e cittadini sono chiamati a mobilitarsi presso la sede della C.A.V.  (Concessioni Autostradali Venete – Via Bottenigo, 64/A 30175 – Marghera). Nei mesi scorsi, i preannunciati esorbitanti rincari dei pedaggi autostradali per la tratta Padova-Mestre hanno fatto scattare l’inignazione e la protesta di vari comitati della Riviera del Brenta e del miranese. La ...

Leggi Articolo »

Pedalata In-Festante dalla Riviera del Brenta verso Venezia 2012

  Domenica 16 settembre 2012 i comitati, le associazioni, i movimenti e i cittadini del Veneto, impegnati nella difesa dell’ambiente e dei beni comuni, si danno appuntamento in Riviera del Brenta. L’attuale modello di sviluppo, improntato alla logica arrogante della crescita infinita e dell’accentramento speculativo di capitali, accomuna tutte le vertenze che coinvolgono la nostra regione e le nostre comunità. ...

Leggi Articolo »

Rete NO-AR diventa Opzione Zero

Questo da oggi è il nuovo nome del nostro comitato. Il percorso di Rete NO-AR – No Autostrada Romea è iniziato nel 2004 su questa specifica vertenza; è stato un percorso lungo e a tratti difficile, ma sempre in espansione. Il nostro comitato è stato ed è uno dei maggiori propulsori di CAT; ha saputo “smuovere” e attivare molto sia ...

Leggi Articolo »