Tag Archivi: Sportello ambientale

Il sindaco di Padova fa cassa coi beni comuni. A due anni dalla fusione con HERA s.p.a. avanza il processo di privatizzazione del servizio idrico cittadino

BITONCI-ZANONATO, SINTONIA PERFETTA La pratica è ormai oliata, addirittura incoraggiata, meglio imposta dai vertici istituzionali. Il primo cittadino di Padova, Massimo Bitonci, annuncia l’intenzione di mettere sul mercato il 18,82% (vale a dire 13 e passa milioni di azioni, quelle escluse dal sindacato di blocco) del pacchetto azionario Hera di proprietà del Comune  (cioè nostra, di tutti i cittadini), dal ...

Leggi Articolo »

AcegasApsAmga rimborsa i truffati della mancata depurazione!! La conferenza stampa del Comitato Acqua Bene Comune di Padova.

E’ stato necessario un anno e più di lavoro, fatto di volantinaggi, assemblee  pubbliche, presidi etc., per portare a conoscenza della cittadinanza quella che il Comitato prov. 2 Si per l’Acqua Bene Comune di Padova ha , fin da subito, battezzato truffa della mancata depurazione delle acque reflue. E ora, finalmente, arrivano gli assegni di rimborso agli utenti! Questo risultato (per la verità ...

Leggi Articolo »

Sentenza Enel bis: “L’azienda ha agito per incrementare gli utili di impresa alle spese della salute dei cittadini”

di Matteo Ceruti – (riteniamo utile all’informazione pubblicare di seguito il lungo e attento commento alla sentenza al cosidetto processo “Enel bis” inviataci dall’avvocato Matteo Ceruti,  uno dei legali  di Italia Nostra, Legambiente, Greenpeace, WWF che si sono costituite parte civile)    PROCESSO CD. “ENEL BIS” PER IL DISASTRO CONSEGUENTE ALLE EMISSIONI DELLA CENTRALE TERMOELETTRICA DI PORTO TOLLE: DEPOSITATA LA MOTIVAZIONE DELLA SENTENZA ...

Leggi Articolo »

AcegasAps tenta di chiudere definitivamente la partita referendaria – La denuncia del Comitato di Padova

Con le nuove  bollette-acqua  AcegasApsAmga (gruppo Hera) fattura quanto fin qui detratto dagli autoriduttori a titolo di remunerazione del capitale ignorando, per l’ennesima volta, l’esito referendario!!   Che  la campagna di “Obbedienza Civile” (cioè di autoriduzione delle bollette dell’acqua della componente di profitto cancellata dai referendum di giugno 2011 ma mai eliminata dai gestori),  a cui hanno aderito centinaia e centinaia ...

Leggi Articolo »

ACQUA, CASA, DIRITTI e DIGNITA’ PER TUTTI! Il 17 maggio in piazza a Roma per i beni COMUNI contro austerità, privatizzazioni e risorgenti autoritarismi

 C’è una volontà che fa tutt’uno con la recente sentenza 779/2014 del TAR della Lombardia che ha ricondotto il diritto all’acqua  alle logiche di mercato e di profitto, ed è quella che subordina lo stesso diritto agli appetiti voraci della proprietà e della rendita fondiaria. E’ quanto si evince dall’art. 5 del c.d. Piano Casa, il quale afferma a chiare ...

Leggi Articolo »

ACQUA PUBBLICA : la sconcertante sentenza del Tar Lombardia allinea la magistratura al nuovo corso renziano

Dalla battaglia per l’attuazione dei referendum del 2011 alla loro cancellazione: questo, in sintesi, il cambio di fase politica che registra e certifica l’abnorme sentenza del Tar della Lombardia (n.779/2014) che ha rigettato i ricorsi presentati dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e Federconsumatori contro il metodo tariffario transitorio (MTT) del servizio idrico integrato targato AEEG (Del. n. 585/2012) che ...

Leggi Articolo »

Alla camera storico sì contro i reati ambientali

Dopo 16 anni e ben 4 legislatura Montecitorio approva il testo unico contro chi inquina. Ora manca solo l’ok del senato per inserire nel codice penale il Testo unificato sui delitti ambientali. Soddisfatte le ong ambientaliste e il ministro Orlando Dopo la sod­di­sfa­zione di Legam­biente e Wwf, il posi­tivo com­mento della Lipu e il silenzio-assenso di Green­peace cer­ti­fi­cano una volta di più ...

Leggi Articolo »

Il Consiglio di Stato blocca l’elettrodotto Terna in Riviera del Brenta

Una storica sentenza del Consiglio di Stato contro l’arroganza del colosso dell’energia che, nonostante una pendenza in appello, continuava con gli espropri, le occupazioni d’urgenza e la prosecuzione dei lavori dell’elettrodotto aereo da 380kV tra le provincie di Padova e Venezia. Il progetto di Terna contestato, cosiddetto “Dolo-Camin,” di cui si chiede a gran voce l’interramento, prevede la realizzazione di ...

Leggi Articolo »

TELEFONI MOBILI E TUMORI ALLA TESTA: LA CASSAZIONE CONFERMA

cielo

I giudici della Sezione Lavoro della Cassazione (Sentenza n. 17438 del 3-12.10.12) hanno pienamente e definitivamente confermato la Sentenza della Corte d’Appello di Brescia riguardante il caso di un malato di tumore al nervo trigemino a causa dell’intenso uso per lavoro di telefoni mobili (cellulari e cordless). I Giudici della Cassazione hanno: 1) ribadito la validità dei riferimenti scientifici citati ...

Leggi Articolo »