Tappa n. 6: Davos – Kostanz

Anche se nelle prossime tappe non mancheranno le salite, con la sesta tappa #RideWithUs2019 si mette alle spalle le Alpi. E’ una delle frazioni più lunghe la Davos – Konstanz, ben 155 km ma con un dislivello positivo di soli 270 mt.

Ripercorsi al contrario gli ultimi chilometri (stavolta in discesa) della tappa del giorno precedente, la prima parte della giornata sarà una lunga picchiata verso Landquart dove incroceremo il Reno e seguiremo per lunghi tratti la Ciclabile (che alterna tratti asfaltati e sterrati di ottima qualità) che ne porta il nome.

Dal cantone dei Grigioni passiamo a quello del San Gallo, e pedalando al fianco del fiume attraversiamo il centro termale di Bad Ragaz prima di valicare il confine ed entrare nel piccolo Principato del Liechtenstein.

Superata la capitale, Vaduz, che ci regalerà scorci straordinari tra il medievale ed il moderno, coi suoi ponti coperti, le chiese, i palazzi, il suo castello e la facciata tutta nera di cemento e basalto del modernissimo Museo Nazionale, lasciamo il quarto Stato più piccolo d’Europa e rientriamo in Austria in direzione di Lustenau, raggiunta dopo 100 km dalla partenza.

Proprio in vista dell’immissione del Reno nelle acque del Lago di Costanza (Bodensee in tedesco, Lacus Venetus per gli antichi romani) torniamo in Svizzera.

Costeggiando tutta la sponda sud dell’Obersee, l’alto lago, pullulante di paesini turistici arriveremo infine a Kreuzlingen, cittadina svizzera che forma un’unica realtà urbana con la tedesca Costanza..

Attraversato il confine eccoci subito nell’Altstadt, la città vecchia, stretta tra il Reno che esce dall’Obersee per immettersi nell’Untersee (il Basso Lago) e la frontiera.

Dopo 155 km, se ci sarà il tempo e la voglia, sarà bello passeggiare per le vie del centro, in attesa dell’appuntamento con Xavier Hatchondo, esperto di agricoltura biologica e di progetti di riduzione delle emissioni di CO2. #crisiclimatica#climatejustice #roadtobruxelles

A questo link del sito RideWithUs, puoi seguire il percorso dei ciclisti in tempo reale e, se vorrai, unirti alla carovana per pedalare assieme!

Comments are closed.