Tag Archivi: Comitato lasciateci respirare Monselice

Un’osservazione partecipata contro i rifiuti nei cementifici: COPIA – INCOLLA – INVIA L’OSSERVAZIONE

PROSEGUE LA MOBILITAZIONE DEI COMITATI CONTRO IL PROGETTO RIFIUTI NELLA CEMENTERIA ZILLO DI MONSELICE.  ecco l’ottimo servizio di TvPaeseMio registrato il giorno della fiaccolata del 28 settembre. 8 minuti di immagini, interviste e commenti che aiutano a capire il senso delle mobilitazioni in atto per “non morire di cemento”, per difendere la salute e i possibili percorsi per costruire un ...

Leggi Articolo »

Fiaccolata per l’ambiente e la salute a Monselice

Una grande fiaccolata ha illuminato ieri sera, venerdì 28 settembre, le strade di Monselice. Una grande fiaccolata per dire no al cemento, no ad una economia tumorale che macina ambiente e salute per garantire il profitto di pochi sui diritti di tutti. Perlomeno settecento persone hanno accolto l’appello “Per non morire di cemento” lanciato dai comitati della Bassa Padovana “Lasciateci ...

Leggi Articolo »

ADESIONI AGGIORNATE FIACCOLATA PER LA SALUTE 28/9 MONSELICE

PER NON MORIRE DI CEMENTO “Bassa Padovana” ormai è sinonimo di discariche, impianti di trattamento rifiuti, cogeneratori, distillerie, mangimifici, inquinamento elettromagnetico originato dalle antenne radiotelevisive e del pericoloso primato europeo di avere ben tre industrie insalubri di 1^ classe all’interno dei centri abitati di Este e di Monselice. Queste  attività, riconosciute pericolose per la salute, sono autorizzare a produrre cemento utilizzando ...

Leggi Articolo »

FIACCOLATA PER LA SALUTE E UN FUTURO PULITO – 28 settembre a Monselice

 PER NON MORIRE DI CEMENTO “Bassa Padovana” ormai è sinonimo di discariche, impianti di trattamento rifiuti, cogeneratori, distillerie, mangimifici, inquinamento elettromagnetico originato dalle antenne radiotelevisive e del pericoloso primato europeo di avere ben tre industrie insalubri di 1^ classe all’interno dei centri abitati di Este e di Monselice. Queste  attività, riconosciute pericolose per la salute, sono autorizzare a produrre cemento utilizzando ...

Leggi Articolo »

Bassa Padovana come Taranto?

Leggendo le cronache di questi giorni sulla vicenda di Taranto, è difficile per noi, fatte le debite proporzioni, non vedere le analogie con la situazione della Bassa padovana, zona dei cementifici e di decine di altre attività e produzioni nocive. Lo spaccato che emerge dalle indagini, dalle intercettazioni, dalle denunce è quello di una realtà di gravissimo inquinamento ambientale attutito ...

Leggi Articolo »

CEMENTIFICI, RIFIUTI E UN SINDACO IN STATO CONFUSIONALE

La questione dei rifiuti nelle cementerie è tornata di stretta attualità a seguito della richiesta della Cementeria di Monselice spa di utilizzare ceneri e gessi nel processo produttivo con l’obiettivo di smaltire 200.000 t/a di ceneri ed un quantitativo non specificato di Gessi chimici. I cementifici hanno da sempre un duplice obiettivo: cambiare tipo di combustibile e sostituire la materia prima con ...

Leggi Articolo »

LA LEGITTIMAZIONE DEI COMITATI ALLA COSTITUZIONE DI PARTE CIVILE NEL PROCEDIMENTO PENALE

Un articolo sulla legittimazione dei comitati popolari a costituirsi parte civile in procedimenti penali, mentre sta per essere aperto il dibattimento nel processo penale riguardante l’ascensore nella Rocca di Monselice (PD), con prossima udienza 17 luglio 2012; il Giudice per l’Udienza Preliminare ha ammesso il Comitato Popolare “Lasciateci Respirare” quale parte civile accanto ad Italia Nostra Onlus, ora la parola al Giudice Monocratico nell’udienza di smistamento, ove verranno sollevate eventuali eccezioni sulla costituzione.

Leggi Articolo »

ANTENNE, TELEFONINI E LORO IMPATTO SULLA SALUTE – 30 MAGGIO CONFERENZA A MONSELICE

  Nel territorio comunale di Monselice, ci sono sei nuove richieste avanzate dalle varie compagnie telefoniche, tutte protocollate tra fine luglio 2011 e febbraio 2012. 1. LA NUOVA ANTENNA DI VIA GRANZETTE. La richiesta per il “rilascio dell’autorizzazione” della Telecom, al fine di istallare un palo poligonale alto 33 metri, risale al 29/07/2011. Ai primi di febbraio, quando i cittadini ...

Leggi Articolo »

17 Monselice e 18 Este dibattiti cemento, rifiuti, paesaggio e conflitti

Tra cemento e rifiuti: verso un nuovo paesaggio  Giovedì 17 maggio 2012 ore 20.45 Complesso monumentale San Paolo MONSELICE ne parliamo con: GIUSEPPE SALVAGIULO– giornalista de La Stampa (TO) e coautore del libro “LA COLATA. Il partito del cemento che sta cancellando l’Italia e il suo futuro”. EZIO ORZES –Assessore all’Ambiente del Comune di Ponte nelle Alpi (BL): Il Comune più ...

Leggi Articolo »

OGGI NUOVI “SEGNALI DI FUMO” PROVENIVANO DA ITALCEMENTI…

Forse qualche vecchio capo indiano avrebbe potuto tradurre le nuvole di fumo nero che uscivano questa mattina dalle ciminiere di Italcementi di Monselice e dirci se c’era un messaggio trasversale collegato all’opposizione al Revamping… Stando alle analisi dei valori pubblicate in rete e visibili sul sito di Italcementi, la fuoriuscita è attribuibile al forno n.2, l’unico in questo periodo in ...

Leggi Articolo »