Autostrada Pedemontana: Fermarla si può

La crisi che attraversiamo ci rende consapevoli che le risposte per una vita migliore non stanno nel consumare sempre più merce in modo sempre più rapido. Ci aiuta a capire che la terra su cui viviamo, l’acqua che beviamo, l’aria che respiriamo, il paesaggio che vediamo e il territorio all’interno del quale ci muoviamo, sono beni comuni di cui noi tutti necessitiamo per vivere in modo soddisfacente.

Dalla crisi strutturale del sistema, innescata dalla creazione di debito non ripagabile, non si esce con progetti di debito e di devastazione del territorio quali l’ Autostrada Pedemontana Veneta (a pagamento).

Noi non vogliamo l’autostrada perché:

· distruggerà intere aziende agricole per far spazio a nuovi capannoni ,
· ci riempirà di polveri sottili e smog,
· metterà a rischio le falde acquifere,
· creerà speculazione,
· ci esporrà al rischio di iniltrazioni mafiose e discariche di materiali tossici (vedi Valdastico Sud)
· creerà ulteriore debito per le casse pubbliche
· e per finire NON porterà lavoro.

Manifestiamo per dire che VOGLIAMO :

· Il rispetto delle sentenze del TAR del Lazio che ha accolto i ricorsi dei cittadini contro l’opera, in seguito ai quali i lavori dovrebbero essere già stati interrotti!
· Un piano per una mobilità sostenibile basato su adeguamento e completamento delle strade esistenti
· Valorizzazione dell’agricoltura e del commercio di prossimità (Km zero)
· Banda larga per tutto il territorio nazionale per poter facilitare il lavoro e l’accesso alla rete internet.

Invitiamo tutte/i le cittadine/i della Valle, di Vicenza e del Veneto, a scendere in piazza con noi, per difendere la nostra terra dalla ferita irreversibile che sarà inflitta con la costruzione dell’Autostrada a sei corsie da Montecchio M. (VI) a Spresiano (TV).

Manifestazione regionale: Sabato 17 Marzo, 14 e 30 in Piazza San Paolo, Alte di Montecchio Maggiore (VI)

Comitati Difesa Salute e Territorio (No Pedemontana) Montecchio M.-Valle Agno-AltoVicentino-Bassano.
Coordinamento per la manifestazione: Comitati Difesa Salute Territorio No Pedemontana, Montecchio Slegata, Presidio Permanente No dal Molin, Circolo Mesa, Lista Civica Essere Montecchio, Rifondazione Comunista Montecchio, Partito Democratico Montecchio, Giovani Democratici Ovest Vicentino, Associazione No alla Centrale.


Aderisce: Co.Ve.Pa

Links utili:
http://difesasaluteterritorio.blogspot.com

Comments are closed.