Archivi Autore: Redazione EcoMagazine

Redazione EcoMagazine

Martedì 27 Marzo 2018: Ecomafie e grandi affari nel Nord-Est. Dialogo.

Quinto e ultimo appuntamento firmato #EVENTONE (alla terza) organizzato da L’Osteria Volante A conclusione del “Festival sull’Italia che non va mai in crisi: le mafie”, parlando di una presenza relativamente silenziosa, ma ampiamente pervasiva: quella della criminalità organizzata nel Nord-est d’Italia. Qui si manifesta prevalentemente sotto forma di corruzione, riciclaggio e disastri ambientali. E’ una mafia, quindi, che non spara, ...

Leggi Articolo »

Economia circolare e “Bloody Money” su Radio Sherwood

Segnaliamo sul podcast di Radio Sherwood la puntata del 24 marzo 2018 di “Cafè Etico”, programma radio a cura del GIT (Gruppo di Iniziativa Territoriale) delle socie e dei soci padovani di Banca Etica, dedicata all’economia circolare: In questa terza puntata di Cafè Etico affrontiamo la tematica dell’economia circolare con numerosi ospiti in studio: Guido Mosca, che oltre ad essere un componente del GIT Padova è ...

Leggi Articolo »

Stanno distruggendo le Poscole

di Alberto Peruffo – Stanno distruggendo le Poscole, per costruire una strada immonda, scavando dove non possono scavare, vicino ai PFAS della Miteni, tra le discariche storiche di Montecchio e le concerie Mastrotto. Nessuna persona con un po’ di intelligenza e senso civico avrebbe dato il permesso a fare ciò. Qui è stato dato. Decine di centinaia, che sono migliaia, ...

Leggi Articolo »

Giovedì 1 Marzo 2018: Strada Pedemontana veneta

Il direttivo dell’ANPI di Montebelluna vuole appoggiare tutte le forme di Resistenza nel territorio, in Italia e nel Mondo, con una serie di appuntamenti, per approfondire e cercare di capire tutte queste situazioni nel più prondo possibile. Il primo appuntamento è giovedì 1 marzo, ore 20.30, a Villa Benzi-Zecchini, a Caerano san Marco, in collaborazione con il Comitato No Pedemontana ...

Leggi Articolo »

Cambiamenti climatici e resilienza su Radio Sherwood

Segnaliamo sul podcast di Radio Sherwood la puntata del 24 febbraio 2018 di “Cafè Etico”, programma radio a cura del GIT (Gruppo di Iniziativa Territoriale) delle socie e dei soci padovani di Banca Etica, dedicata ai cambiamenti climatici: In questa seconda puntata di Cafè Etico affrontiamo la tematica dei cambiamenti climatici e delle buone pratiche che possiamo mettere in atto per essere ...

Leggi Articolo »

ORGANIZZIAMO UNA GRANDE MANIFESTAZIONE CONTRO LA MITENI!

Nel maggio del 2016 è stata resa pubblica la ricerca da parte di un gruppo di lavoro congiunto dell’ENEA (agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sotenibile) e dell’ISDE (Associazione internazionale di medici per l’ambiente): i risultati sono inquietanti, poiché in circa trent’anni ci sono stati ben 1260 morti in Veneto da tipologie riconducibili all’inquinamento da ...

Leggi Articolo »

Verso Cop 23.  La rete Ende Gelände si mobilita contro il carbone

Dal 3 al 5 novembre la rete dei movimenti ecologisti, anti-nucleari ed anti-carbone Ende Gelände ha lanciato una serie di iniziative nella regione mineraria della Renania, in occasione della conferenza mondiale sul clima Cop23, che quest’anno si tiene a Bonn. Le Climate Defense Units assumono le giornate come centrali nel contesto della difesa del “mondo della vita” in tutti i suoi aspetti, ...

Leggi Articolo »

Sabato 14 ottobre – Stop Cementeria – Si al Parco

No alla combustione dei rifiuti 2021 – Stop Cementeria – Si al Parco Sabato 14 ottobre ore 15.30 Piazza San Marco Monselice. Sit-in con microfono aperto Ad un anno dalle grandi mobilitazioni contro il progetto di utilizzo del CSS e dei rifiuti nella cementeria di Monselice , torniamo in piazza. Il gruppo Buzzi-Unicem Produttore di un combustibile realizzato con i ...

Leggi Articolo »

Padova, “Non TAPpiamoci le orecchie!”

Un appuntamento promosso da L’Osteria Volante a Padova, mercoledì 11 ottobre 2017 ore 21, alla Fondazione Lanza, in via Dante Alighieri 55. TAP è l’acronimo di “Trans-Adriatic Pipeline” e consiste nella parte finale di un gasdotto di quasi 4mila chilometri che parte dall’Azerbaijan e giunge fino in Italia, il cui costo si ipotizza essere intorno ai 45 miliardi di euro. ...

Leggi Articolo »