Tag Archivi: Beni Comuni

Par tera e par mar! Venezia ha detto no alle Grandi Navi

E hanno anche il coraggio di chiamarle “navi”. Veri e propri villaggi turistici galleggianti che col mare non hanno niente a che fare se non quello di muoversi sopra come fosse una autostrada costruite solo per loro. Grandhotel alti come grattacieli “dotati di ogni confort” – come non mancano mai di specificare i depliant delle agenzie – come piscine, saune, ...

Leggi Articolo »

LA ROCCA è un “bene comune” – Sit In 5 aprile a Monselice

Da tanti anni i cittadini, i comitati, le associazioni e il mondo accademico denunciano lo stato di abbandono e il pericolo per il fragile equilibrio geologico del Colle, già in passato interessato  da moti franosi. Invece, con scelte che la realtà dei fatti ha dimostrato del tutto irresponsabili, la classe politica attualmente al potere, ha preferito avventurarsi nei lavori per ...

Leggi Articolo »

NO TAV IN PIAZZA PER LA DEMOCRAZIA E LA PARTECIPAZIONE CITTADINA!

PER LA DEMOCRAZIA E LA PARTECIPAZIONE CITTADINA SULLE SCELTE DEL NOSTRO TERRITORIO NO TAV PORTOGRUARO IN PIAZZA SABATO 20 OTTOBRE Abbiamo iniziato l’attività No Tav nel territorio portogruarese circa un anno fa e da subito abbiamo messo tra le nostre priorità il rapporto con l’Amministrazione Comunale perchè crediamo fortemente che il dialogo se trasparente, sincero e di merito, possa essere ...

Leggi Articolo »

Valle Vecchia e Brussa beni comuni! Firma la petizione contro il mega villaggio turistico

Logo petizione Brussa e Valle Vecchia

Localizzata lungo la costa tra i centri urbani di Caorle e Bibione, La Valle Vecchia si caratterizza per essere un sito costiero non urbanizzato, ubicato tra le due note località  turistico-balneari. Pur avendo subito negli ultimi 50 anni pesanti azioni di bonifica che hanno portato alla realizzazione della stessa “isola” di Valle Vecchia, il territorio ha mantenuto importanti valenze naturalistico-ambientali, soprattutto per la presenza tra ...

Leggi Articolo »

Cassa depositi e prestiti all’ attacco delle utility: no alla privatizzazione

La vicenda della fusione per incorporazione tra Acegas-Aps e Hera è di fondamentale importanza per i cittadini padovani, perchè pone in discussione il controllo dello smaltimento dei rifiuti (inceneritore e raccolta differenziata), della rete idrica e della fornitura di gas ed energia elettrica, tutti servizi essenziali per i cittadini. Fin dall’ inizio, ossia fin dalla firma della lettera d’intenti l’ ...

Leggi Articolo »

NOI PAGHIAMO VOI DECIDETE

APPELLO ALLA CITTA’ La  vicenda di questi giorni della  fusione APS -HERA e APS – Italgas conferma le logiche di  privatizzazione dei servizi locali essenziali (acqua, energia, trattamento dei rifiuti)  allontanando ulteriormente i cittadini padovani dalla possibilità di controllo e decisione sui beni comuni. La trattativa, che apprendiamo solo attraverso i giornali, è fatta con un metodo tutto verticista  e ...

Leggi Articolo »

Venezia non s’inchina alla Divina – Manifestazione silenziosa

Oggi 2 giugno alle ore 07.00 del mattino, manifestazione silenziosa sulle rive del Bacino San Marco e del Canale della Giudecca, Venezia. All'ingresso in laguna della MSC Divina, appaiono striscioni No Grandi Navi: "Laguna Bene Comune"; "Huge ships make Venice sink"; "Big ship...you're killing me". E' ancora possibile firmare la petizione popolare contro il transito delle grandi navi da crociera nella laguna di Venezia (http://www.petizionionline.it/petizione/petizione-popolare-fuori-dalla-laguna-le-navi-incompatibili/6937 ).

Leggi Articolo »

NO GRANDI NAVI – Costa crociere fuori da Piazza San Marco!

Questa mattina a Ca’ Farsetti si è svolta una presentazione di protocollo d’intesa tra Comune di Venezia, Associazione Piazza San Marco e Costa Crociere Spa, per la “sensibilizzazione di turisti e cittadini per la conservazione dell’area marciana, attraverso la permanenza in loco, da maggio a settembre, di un team di hostess e steward appositamente formato “. Contemporaneamente, gli aderenti al ...

Leggi Articolo »

Belluno – 1 Maggio, una giornata di lotta in Valle del Mis

Una giornata che non ti aspetti.  Dopo una leggera pioggia mattutina e in barba alle previsioni metereologiche che avevano annunciato un peggioramento del tempo per il pomeriggio, oltre 250 persone si sono ritrovate in Valle del Mis per un presidio contro la realizzazione di una centrale idroelettrica sul torrente Mis. Ad accogliere i numerosi cittadini venuti da tutta la provincia ...

Leggi Articolo »