Editoriali

Saranno i cambiamenti climatici ad affondare il Mose

Il Mose, il sistema di paratoie costato 6 miliardi, dovrebbe proteggere Venezia. Ma l’aumento di eventi meteo estremi sta dimostrando ciò che ambientalisti e scienziati hanno sempre detto: è un’opera vecchia e dannosa. Il governo cambi rotta con la Legge di bilancio.   di Armando Danella – Il Mose è stato concepito come la costruzione di una grande opera per difendere ...

Leggi Articolo »

“Non torneranno i prati” – lotte territoriali, cambiamenti climatici e ingiustizia sociale – tra i giovani di FFF Vicenza al terzo sciopero globale per il clima

Il nuovo «clima» sociale e politico nel Veneto: la confluenza tra territori e globalità di Alberto Peruffo – «Non torneranno i prati» – presentato in varie occasioni, nei territori del Veneto – è comparso sulla prima linea della grande manifestazione contro i cambiamenti climatici di venerdì 29 settembre 2019, organizzata da Fridays For Future, Vicenza, che ha visto ben 8000 partecipanti, divisi ...

Leggi Articolo »

I famosi 500 scienziati che sbugiardano Greta: recensione onesta

Un nuovo eroe è arrivato in città: la lettera all’ONU di 500 scienziati, che mette finalmente fine al dibattito sul global warming. Ebbene: i dati che l’intera comunità scientifica ha sempre presentato con grande allarmismo sarebbero stati interpretati male. Tesi: il clima è ciclico, è tutto normale, ci stiamo preoccupando inutilmente. Lo troviamo scritto o detto a parole roboanti su: ...

Leggi Articolo »

Il giorno dopo la grande mobilitazione: la rassegna stampa dell’horror

Lo confessiamo. Ieri sera, mentre scrivevamo della più grande manifestazione ambientalista della storia dell’umanità, non vedevamo l’ora che sorgesse il sole di domani per andarci a leggere i titoli di quotidiani come Libero o il Giornale. “Chissà che titolacci riusciranno ad inventarsi” pensavamo. Bisogna dargli atto di una innegabile, pure se un tantino perversa, immaginazione sulle sparate in prima pagina. ...

Leggi Articolo »

Consapevoli e incoscienti

di Guido Viale – “Un decennio perduto. Tra il 2020 e il 2030 i policy-maker mondiali sottovalutano clamorosamente i rischi del climate change, perdendo l’ultima occasione per mobilitare tutte le risorse tecnologiche ed economiche disponibili verso un unico obiettivo: costruire un’economia a zero emissioni cercando di abbattere i livelli di CO2, per avere una possibilità realistica di mantenere il riscaldamento globale ben al di ...

Leggi Articolo »

I No Navi vincono sul campo la battaglia per San Marco. Ora li attende la battaglia politica contro le false “soluzioni”

Ci si aspettava tanta gente. Ne è venuta di più. Novemila, forse diecimila persone hanno accolto l’appello del comitato Noi Grandi Navi per dare vita ad una grande manifestazione alle Zattere, sabato pomeriggio. Una partecipazione senza precedenti, per di più in una “piazza” difficile come quelle di Venezia. Una volta tanto, tutti i giornali, tanto quelli cartacei, quando quelli on ...

Leggi Articolo »

Nella giornata mondiale dell’Ambiente il Governo non vuole sentire parlare di ambiente. Lega e 5 Stelle bocciano la mozione sull’emergenza sostenuta da Fridays for Future

FfF

Al Governo del Cambiamento dell’ambiente non gliene frega niente. Lo sapevamo sin dall’inizio della legislatura. Ce lo ha confermato quel Patto di Governo che i cambiamenti climatici non si sogna neppure di menzionarli. Ma lo sapevamo anche prima. Tanto i 5 Stelle che la Lega – i due partiti populisti per eccellenza, fabbricatori di fake new in perenne e urlata ...

Leggi Articolo »

L’importanza di salvare la Laguna

di Gianfranco Bettin – Sia detto tra parentesi, e in vista delle elezioni del prossimo anno, se la sinistra vuol provare a riprendere la città, oltre a rivendicare alcune eccellenze della propria esperienza trascorsa, che l’attuale giunta di destra sta dissolvendo, deve ripartire da una lettura critica dei propri anni di governo, compresa, appunto, la sottovalutazione della questione grandi navi. ...

Leggi Articolo »

Lettera aperta degli scienziati del clima agli studenti che scioperano per il clima

Cari studenti che state scioperando per il clima, noi scienziati e studiosi dei cambiamenti climatici e dell’ambiente vi offriamo tutto il nostro sostegno. Ci unisce il desiderio di studiare la realtà, e una delle realtà che oggi purtroppo emerge è la difficoltà per gli esseri umani a rimettersi in discussione: così si spiegano gli attacchi contro di voi e le ...

Leggi Articolo »